VILLA ALBA S.R.L. - TRASPARENZA

La presente sezione del sito è predisposta al fine di dare seguito alle disposizioni vigenti in materia di trasparenza definite dal D.Lgs  14 marzo 2013, n. 33 recante “Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”.

ATTESTAZIONE OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE

Attestato di Assolvimento (allegato 1.4)

SCARICA

Griglia di Rilevazione (tabella 2.4)

SCARICA

Scheda di sintesi (allegato 3)

SCARICA

Attestazione sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione dati delibera del 4 marzo 2020, n. 213 dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI – Procedimenti amministrativi

In questa sezioni non ci sono dati presenti da pubblicare

SERVIZI EROGATI

CARTE DEI SERVIZI

SCARICA

CLASS ACTION

In questa sezioni non ci sono dati presenti da pubblicare

LISTE DI ATTESA

tempi di attesa

Per tempo di attesa si intende il numero di giorni che intercorre tra la data di prenotazione e la data di erogazione delle prestazioni sanitarie. Il dato che viene fornito ai cittadini è la prima data disponibile per effettuare la prestazione richiesta.

ACCESSO CIVICO – Accesso civico e accesso generalizzato

Il diritto all’accesso civico consiste nella possibilità, per i cittadini, di accedere a dati, documenti e informazioni detenuti dalle pubbliche amministrazioni o dai concessionari di servizi pubblici. Tale diritto riguarda tanto i dati che sono oggetto di pubblicazione obbligatoria (Accesso Civico – laddove i medesimi dati non risultino pubblicati), quanto ogni altro dato (Accesso Generalizzato – in tale ultima ipotesi nei limiti previsti dalla legge a tutela di altri interessi pubblici e/o privati: articolo 5 bis del d.lgs. n. 33/2013).

Le strutture sanitarie accreditate ed a contratto con il Servizio Sanitario Nazionale sono soggette al diritto di accesso civico in relazione ai soli dati, documenti e informazioni relativi allo svolgimento dell’attività di assistenza sanitaria.

La richiesta deve consentire alla struttura di individuare il dato, il documento o l’informazione che si intende acquisire. Nel caso di richiesta relativa a un numero manifestamente irragionevole di documenti, tale da imporre un carico di lavoro suscettibile di compromettere il buon funzionamento della struttura sanitaria, la stessa può respingerla per tutelare il buon andamento dell’attività amministrativa (Linee guida Agenzia nazionale anticorruzione-Anac su accesso civico generalizzato, paragrafo 4.2).

Le richieste di cui sopra devono essere inviate all’indirizzo di posta elettronica : info@gruppoini.it

ALTRA DOCUMENTAZIONE

In questa sezione non ci sono dati presenti da pubblicare