INI Città Bianca dermatologia – Prevenzione 365 giorni all’anno

INI Città bianca dermatologia- donna con lente

Dermatologia: la pelle è l’organo più diffuso del nostro corpo. Controlli periodici possono prevenire patologie anche molto gravi.

L’ambulatorio di dermatologia di Ini Città Bianca è un’eccellenza sul territorio e offre diagnosi e cure per pazienti di tutte le età.

È la branca della medicina che studia l’apparato cutaneo e le sue patologie. Parliamo della dermatologia che si occupa del benessere e delle patologie che interessano pelle, capelli, unghie e mucose. Il dermatologo interviene indistintamente su soggetti di tutte le età, dai bambini piccolissimi fino alla terza età. Ogni qualvolta si manifesti una sintomatologia che può ricondurre a una patologia che interessa la pelle, i capelli, le unghie o le mucose è opportuno chiedere un appuntamento con il dermatologo ma, più in generale, è opportuno rivolgersi allo specialista ogni anno, soprattutto dopo i 30, anche in assenza di sintomi per fare prevenzione e, in particolar modo, per valutare la salute dei nei. Va evidenziato che, sebbene si tratti di una disciplina dai contorni ben definiti, la dermatologia è strettamente legata ad altre specialità mediche. Una lesione cutanea può essere spia di un problema sistemico più grave, che interessa diversi tessuti o organi interni.

Alcune manifestazioni cutanee di diverso tipo, ad esempio, rappresentano il primo segno dell’instaurarsi di malattie di natura autoimmune o reumatologica potenzialmente molto gravi, perché colpiscono degli organi interni e/o l’apparato osteomuscolare. Ecco perché è importante non sottovalutare mai nessuna lesione cutanea, grande o piccola che sia, ed è invece sempre necessario cercare una diagnosi corretta. Lo sanno bene gli esperti dell’ambulatorio di dermatologia di Città Bianca. Nel poliambulatorio del Gruppo Ini operano medici specializzati che, grazie anche a macchinari e sistemi diagnostici all’avanguardia, rappresentano un’eccellenza in ambito dermatologico. Il dottor Mohammed Musa spiega come si opera all’interno dell’ambulatorio di Veroli, ponendo l’attenzione sull’importanza della prevenzione in ambito dermatologico.

Dottor Musa, i disturbi dermatologici possono avere origini diverse. Quali?
«Un disturbo dermatologico può avere molteplici origini che, ad esempio, possono essere di natura infettiva come verruche, infezioni virali da herpes zoster, ecc.; di natura infiammatoria, pensiamo ad acne, psoriasi, rosacea, dermatite seborroica o atopica, ecc.; di natura allergica, come orticarie, eczemi, ecc. ma anche di natura immunitaria, come la vitiligine, il lupus, i vari tipi di sclerodermia, ecc. La visita dermatologica è il passaggio iniziale ed essenziale per la diagnosi delle malattie della pelle che, come sappiamo, è l’organo più esteso del corpo umano».

controllo dermatologico INI Città Bianca

Ci sono anche numerose patologie della pelle o dei capelli legate ad aspetti emotivi, a condizioni di particolare stress, come si interviene in questi casi?
«L’esistenza di numerose correlazioni tra alcune patologie della pelle o dei capelli (acne, alopecia, dermatiti, ecc.) con aspetti emotivi e/o condizioni di stress (psicodermatologia) è stata ormai da tempo accertata. In casi come questi è opportuno un intervento in equipe per studiare ogni aspetto della patologia. È per questo motivo che nell’ambulatorio di Città Bianca puntiamo molto su un approccio di tipo multidisciplinare che preveda l’intervento di più specialisti, dall’immunologo al neurologo, dall’infettivologo al reumatologo passando per l’angiologo, lo psicologo e tutti gli altri consulti specialistici necessari a seconda del caso da trattare».

Grande importanza negli ultimi anni ha assunto la dermatologia oncologica. Nello specifico, di cosa si occupa?
«L’ obiettivo della dermatologia oncologica è quello di prevenire e curare le patologie tumorali della pelle, melanomi e epiteliomi, ma anche quello di monitorare i nei e le lesioni precancerose, ovvero lesioni cutanee, come la cheratosi attinica, che possono essere precursori del cancro della pelle. In questo ambito è fondamentale parlare di prevenzione, i controlli annuali sono l’arma Il Dottor più efficace per prevenire il melanoma e altri tumori della pelle. Ma è bene anche che il paziente sia informato sulle regole da seguire per limitare il più possibile i rischi. Ad esempio, quando ci si espone al sole in maniera scorretta i potenziali fattori di rischio aumentano, è importante dunque utilizzare schermi solari con fattore protettivo adeguato, non solo quando si è in vacanza al mare ma anche per una semplice passeggiata sotto il sole. Conoscere la propria pelle e controllare periodicmente l’aspetto dei nei e delle altre lesioni, anche con l’aiuto di un familiare, inoltre, è utile per monitorare eventuali cambiamenti o manifestazioni cutanee che potrebbero richiedere l’immediato consulto medico.

credits: si ringrazia la redazione di Ciociaria oggi e la giornalista Roberta di Pucchio – Pagina del quotidiano

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Numero verde gratuito

800 95 15 95

Chat su Whatsapp
CLICCA QUI – 348 2322841

RESTA AGGIORNATO – ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE – ENTRA NELL’AREA NEWS

Open Day Udito INI NOV e DIC 2021

INI Grottaferrata – Open Day prevenzione udito: scopri le date del 2022

Scopri tutti i dettagli dei prossimi Open Day prevenzione udito Di seguito puoi consultare tutte le date del 2022: 03 febbraio 2022: Open Day rivolto agli OVER 60 — marzo […]

Open Day fisiatrico INI Medicus

INI Medicus – Open day fisiatrico

INI MEDICUS – OPEN DAY FISIATRICO: Sabato 22 gennaio 2022 dalle 9.00 alle 18.00 Prenota ora la visita fisiatrica con valutazione posturale globale – Fino a esaurimento dei posti disponibili […]

Corso ECM 2022 - la telemedicina nella terapia del diabete e dell'obesità

INI Città Bianca – Corso di formazione: la telemedicina nella terapia del diabete e la obesità

Corso di formazione gratuito INI 2022 - La telemedicina nella terapia del diabete e la obesità L’evento è stato accreditato, ai fini ECM, per le seguenti figure professionali: Medico Chirurgo [...]

INI: NOTA DI CHIARIMENTO SUL CASO TUTINO

Sta montando in queste ore un caso sui vaccini creato senza fondamento da speculatori della contro informazione. L’aspetto fondamentale del caso del Sig. Tutino, che è stato evidentemente omesso ad […]