INI Divisione Grottaferrata Tel.06942851

Casa di cura privata accreditata con il SSN

          La Sede

Sita in Via di Sant’Anna, 00046 Grottaferrata RM Tel +39 06 942851, la sede INI Divisione Grottaferrata è una delle più importanti realtà mediche dell’hinterland romano ed è il fulcro delle Divisioni del Gruppo INI nel quadro di un unico progetto sanitario a valenza interregionale.
La struttura è stata, fino al 1971, dimora del Pontificio Collegio Scozzese di S. Andrea Apostolo. L’INI Divisione Grottaferrata è un istituto polispecialistico accreditato con il SSN. E’ articolato in servizi ambulatoriali, attività di ricovero ordinario e in regime di Day Hospital. La casa di cura, inoltre, offre consulenze ambulatoriali tra cui citiamo solo a titolo esemplificativo il Centro per la diagnosi e cura delle Cefalee, il Centro per la terapia dell’obesità e del sovrappeso, il Centro per la diagnosi e cura della Malattia di Parkinson e disturbi del movimento, il Centro per la diagnosi e cura della Sclerosi multipla.

Compiti della Clinica

Gli obiettivi principali della Clinica sono quelli di offrire ai degenti diagnosi accurate nel minor tempo possibile, terapie adatte per ciascun paziente, personale medico e paramedico altamente qualificato, sostegno professionale ed umano al malato ed ai familiari.
Affinché ciò sia possibile è necessario che tutto il personale che lavora nella struttura, medici, infermieri, ausiliari, tecnici ed amministrativi, si impegni a fondo.
Dal momento che i pazienti, i familiari ed il personale che giornalmente “vivono la vita di reparto” sono costantemente sottoposti ad emozioni e stress di vario genere ed entità, è necessario che ognuno di loro collabori a creare e a mantenere un clima sereno, proficuo e del saper vivere nel reciproco rispetto.
Chiediamo perciò ai familiari ed al personale tutto, di rispettare alcune regole nell’interesse di ogni paziente.

Modulo di richiesta
RICHIEDI IL TUO APPUNTAMENTO o chiama il 06942851

Ricovero e Degenza

Informazioni Generali

Direttore sanitario: Dr. Michele Di Paolo

INI Divisione Grottaferrata dispone complessivamente di 225 posti letto per ricoveri di diagnosi e cura, di cui 25 in regime di Day Hospital.
Circa 7.000 pazienti scelgono ogni anno di avvalersi delle cure mediche e chirurgiche delle sue Unità funzionali.

Raggruppamento di Medicina Generale

Resonsabile Medicina Generale         leggi di più →
Dr. Emilio Scotti

Responsabile Medicina Neurologica
Dr. Luigi Calandriello

U.O.C. ONCOLOGIA

Responsabile Oncologia     leggi di più →

Dr. Gaetano Lanzetta

 

U.O.C. UROLOGICA

Responsabile Urologia  leggi di più →

Dr. Ferdinando De Marco

U.O.C. CHIRURGIA ORTOPEDICA

Responsabile Chirurgia Ortopedica  leggi di più →

Prof. Francesco Bove

U.O.C. CHIRURGIA PLASTICA E RICOSTRUTTIVA

Responsabile Chirurgia Estetica     leggi di più →

Prof. Giulio Basoccu

RAGGRUPPAMENTO DI MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE

Responsabile Medicina Fisica e Riabilitazione leggi di più →
Dr. Dario Lucchetti

Unità Funzionale Hospice Cure Palliative

Responsabile Hospice
D.ssa Francesca Bordin

 

Attività in Day Hospital e Day Surgery

    • D.H. oncologico
    • D.H. riabilitativo
    • D.H. medicina generale
    • D.S. chirurgico

Inoltre si effettuano, in regime SSN, prestazioni Accorpamenti di Prestazioni Ambulatoriali (A.P.A.),

Questo tipo di assistenza prevede degli accessi in Ambulatori convenzionati per l’erogazione di prestazioni complesse di:

Oculistica:
Intervento di cataratta

Dermatologiche:
Asportazione nevi e lipomi

Chirurgia della mano:
Liberazione tunnel carpale
Lisi aderenza della mano e riparazione del dito a scatto

Chirurgia Generale:
Circoncisione terapeutica

Urologia
Litotrssia Uretere, Rene e Vescica

Visite ed Esami

Attività ambulatoriale

In convenzione con il SSN e privata (con convenzioni assicurative)

Tutti gli ambulatori specialistici della INI divisione Grottaferrata sono effettuati da Medici specialisti con rilevante curriculum formativo e competenza professionale ed utilizzano apparecchiature elettromedicali all’avanguardia e sicure.

Le prestazioni e i test diagnostici utilizzati sono quelli che hanno di mostrato il maggior livello di sensibilità  e specificità.

 

Laboratorio Analisi

Responsabile
D.ssa Fabiana Vita

Medico Biologo
D.ssa Annamaria Di Giovambattista

è possibile effettuare prelievi  dal Lunedì al Sabato dalle ore ore 07:030 alle ore 10:00.

E’ necessaria la prenotazione solo per alcuni tipi di esami:

tampone uretrale e vaginale,

spermiogramma,

curva glicemica ed insulinemica 

Prenotabili al tel 06942851

Cardiologia

Responsabile
Dr. Roberto Berionne

 

Equipe:
D.ssa Fabiola Bussaglia,

D.ssa Chiara Tulipani

Dr. Paolo Severino

 

ATTIVITÀ CLINICA

L’ambulatorio  di Cardiologia si occupa di tutta la diagnostica non invasiva:

Elettrocardiogramma semplice, Elettrocardiogramma con visita Cardiologica, Test ergometrico e Scintigrafia miocardica (in sinergia con la Medicina Nucleare), Ecocardiografia, Holter ECG e Holter della Pressione Arteriosa (MAP).

Dispone dei seguenti ambulatori generici e specialistici:

  • Ambulatorio di Cardiologia
  • Ambulatorio di Ecocardiografia
  • Ambulatorio di Ergometria
  • Ambulatorio per la Prevenzione Cardiovascolare

 

Ecografia

Responsabile
D.ssa Gabriella Magnani

Medico Neurologo
Dr. Marco Solaro, specializzato nella diagnostica dei vasi epiaortici del collo

Endoscopia Digestiva

Responsabile
Dr. Luca Pecchioli 

leggi di più →

Screening per il cancro del colon-retto

Tratto dal Ministero della Salute:
http://www.salute.gov.it/portale/salute/p1_5.jsp?id=24&area=Screening
Il cancro del colon-retto è nella popolazione nel suo complesso, il secondo tumore più frequente rappresentando il 13% di tutti i tumori diagnosticati (fonte: I numeri del cancro in Italia 2016). Tra i maschi si trova al terzo posto (13% di tutti i tumori più frequentemente diagnosticati nell’uomo), preceduto da quelli della prostata e del polmone, mentre nelle femmine è al secondo posto (13%), preceduto dal tumore della mammella.
La neoplasia è spesso conseguente ad una evoluzione di lesioni benigne (quali ad esempio i polipi adenomatosi) della mucosa dell’intestino, che impiegano un periodo molto lungo (dai 7 ai 15 anni) per trasformarsi in forme maligne.
Gli esami di screening
Il test di screening utilizzato nella quasi totalità dei programmi di screening è il test del sangue occulto nelle feci, eseguito ogni 2 anni nelle persone tra i 50 e i 69 anni. L’esame, estremamente semplice, consiste nella raccolta (eseguita a casa) di un piccolo campione di feci e nella ricerca di tracce di sangue non visibili a occhio nudo. Il test usato nei programmi di screening italiani non rende necessario seguire restrizioni dietetiche prima della sua esecuzione. Poiché le eventuali tracce di sangue possono essere un indizio della presenza forme tumorali oppure di polipi che possono, in futuro, degenerare, è indispensabile eseguire l’esame di approfondimento .
Una piccola parte dei programmi di screening attivi in Italia (in particolare nella regione Piemonte) utilizza al posto della ricerca del sangue occulto un altro esame di screening, la rettosigmoidoscopia eseguita una sola volta all’età di 58-60 anni.
Si tratta di un esame endoscopico, che consiste nella visualizzazione diretta, tramite una sottile sonda flessibile dotata di telecamera, dell’ultima parte dell’intestino (il sigma e il retto): è qui che si sviluppa infatti il 70% dei tumori del colon retto.
Gli esami di approfondimento
Nel caso di positività all’esame del sangue occulto nelle feci o alla rettosigmoidoscopia, i programmi di screening prevedono l’esecuzione di una colonscopia come esame di approfondimento. La colonscopia permette di esaminare l’intero colon retto. Oltre a essere un efficace strumento diagnostico, la colonscopia è anche uno strumento terapeutico.  Nel caso venisse confermata la presenza di polipi, consente, infatti, di rimuoverli nel corso della stessa seduta.
I polipi rimossi vengono successivamente analizzati e, in base al loro numero, alle loro dimensioni e alle caratteristica delle loro cellule, vengono avviati percorsi terapeutici e di controllo ad hoc.

Diagnostica per Immagini

Responsabile
Dr. Alessio Apruzzese Medico Neurologo

ATTIVITÀ CLINICA

L’Unità Operativa Complessa (UOC) di Diagnostica per Immagini effettua esami di Radiologia Tradizionale, Ecografia, TAC e Risonanza Magnetica.

È specializzata nello studio diagnostico di tutti i tipi di tumori e valuta, insieme all’Unità Operativa di Oncologia Medica, la terapia più adeguata (trattamento chirurgico, medico, radioterapico).

E’ dotata di un centro senologico con personale dedicato, per la diagnosi precoce della cura della patologia neoplastica mammaria, dotata di apparecchiatura mammografica digitale con tomosintesi, All’interno della unità senologica si può accedere ad un percorso donna, con tariffe agevolate per pacchetti diagnostici che includono mammografia con o senza tomosintesi, ecografia mammaria e Mineralografia Ossea computerizzata DEXA ed è dotata di convenzioni per la diagnostica invasiva e trattamento chirurgico, oncologico medico e radioterapico di neoplasie mammarie

Referenti medici: Dott.ssa Silvia D’Onofrio, Dott.ssa Perla Lamberini e medico oncologo Prof. Gaetano Lanzetta

studi neuroradiologici:

Patologie degenerative, infiammatorie, neoplastiche, infettive, dismielinizzanti e tesaurismosi, genetiche e ereditarie, diagnostica vascolare angiografica con RM ad alto campo (1,5 T e TC 64 strati)

Studio del rachide : Patologie degenerative, infiammatorie, neoplastiche, infettive e biomeccaniche

Trattamenti personalizzati con somministrazione percutanea di miscela gassosa di osssigeno-ozono per patologie infiammatorie e degenerative biomeccaniche del rachide, sotto guida ecografica, radiologica e con Tomografia computerizzata

Referenti medici: Dott. Alessio Apruzzese, Dott. Giorgio Brughitta

Studio patologie neoplastiche:

effettuati in stretta collaborazione con l’equipe di oncologia medica, di radioterapia, urologia, di cure palliative, vengono effettuate valutazioni multidisciplinari per gli opportuni percorsi diagnostico-terapeutici personalizzati, in ottemperanza con le linee guida internazionali e i moderni criteri di restaging e di valutazione durante e post terapia. Gli studi vengono effettuati avvalendosi di scanner RM ad alto campo (1.5T) e diagnostica multiparametrica, con scanner TC a 64 strati, mammografo con tomosintesi, ecografia e radiologia digitale.

Referenti: Dott. Luigi Azzarri, Dott.ssa D’Onofrio Silvia, dott. Colangelo Vittorio, dott.ssa Ilaria Bellafiore

Diagnostica osteoarticolare: vengono effettuati studi articolari con effettuati avvalendosi di scanner RM ad alto campo e diagnostica multiparametrica, con scanner TC a 64 strati, ecografia e radiologia digitale e sotto guida radiologica, ecografica e TC vengono effettuate terapie infiltrative con farmaci antiinfiammatori steroidei e con acido jaluronico con basso e alto peso molecolare.

Referenti medici: Dott. Sergio De bac e dott. Vittorio Colangelo

La diagnostica per Immagini offre un servizio ambulatoriale aperto a tutti i pazienti, che possono accedervi tramite il nostro centro di prenotazione o recandosi direttamente presso i nostri sportelli (Segreteria della Radiologia, referenti: Sig.ra Lavagnini Alessandra, sig.ra Spagnoli Pamela, Marcelletti Martina, Sorci Giulia Telefono diretto 06 94285234) con servizi in convenzione con il Sistema Sanitario Regionale (RM e radiologia convenzionale) e convenzioni con tutte le assicurazioni e in regime privato.

Diagnostica odontoiatrica: si effettuano studi per implatologia con Dentascan con scanner TC a 64 strati e ortopantomografia con CR

La Radiologia Convenzionale si avvale di apparecchiatura digitale diretta ed è accessibile per i pazienti esterni la mattina, previo appuntamento oppure liberamente il pomeriggio dalle 15 alle 20 dal lunedi al venerdi e con accesso libero il sabato mattina dalle 08:00 alle 13:00, sia in regime di convenzione con il Sistema Sanitario Regionale, sia assicurativo che privato.

Radioterapia

Responsabile
Dr. Mario Nappa               radioterapista oncologo

Equipe

Dr Antonio Maria Costa  radioterapista oncologo

D.ssa Barbara Spigone     radioterapista oncologo

D.ssa Fabiana Bellafiore  radioterapista oncologo

Dr. Armando Abate Fisico Medico

IL CENTRO DI RADIOTERAPIA ONCOLOGICA INI GROTTAFERRATA

Il Centro di Radioterapia Oncologica dell’INI di Grottaferrata è stato uno dei primi centri di radioterapia del Lazio dotati di un Acceleratore Lineare, avendo iniziato la propria attività nel 1986.

Nel corso degli anni, il nostro centro ha catalizzato il bisogno assistenziale di un vastissimo e popolatissimo territorio, rispondendo al meglio a tutte le esigenze di cura dei malati neoplastici, potendo contare anche sulla possibilità di trattamenti in regime di ricovero ordinario.

Ogni anno vengono trattati pazienti affetti da varie neoplasie ( mammella, prostata, polmone, apparato gastro-enterico e genito-urinario, encefalo, distretto testa-collo, linfomi), sia primitive che metastatiche. Si effettuano trattamenti di radioterapia esclusivi e trattamenti integrati radio-chemioterapici previa valutazione multidisciplinare con l’equipe di Oncologia Medica.

Tutti i trattamenti sono convenzionati SSN.

FASI DEL TRATTAMENTO

  • CENTRAGGIO o SIMULAZIONE: consiste in una TAC (senza mezzo di contrasto) effettuata con il corretto posizionamento del corpo che poi il paziente dovrà mantenere per tutto il ciclo di radioterapia,  che ha lo scopo di individuare il volume bersaglio e gli organi circostanti da risparmiare.
  • PIANO DI CURA: il Radioterapista Oncologo in stretta collaborazione con il Fisico Sanitario, elaborano le informazioni acquisite con la TAC e preparano il piano di cura personalizzato. Inoltre l’innovativo software RAY STATION per lo sviluppo dei piani di cura permette di effettuare una “fusione” di immagini di diverse metodiche, come la PET o la RM ( per esempio la RM multiparametrica per il tumore della prostata) con la TAC di centraggio, per una ancor più precisa valutazione del bersaglio e la salvaguardia degli organi circostanti.
  • TRATTAMANTO: il trattamento radiante viene effettuato tramite Acceleratore lineare (Elekta Precise) quotidianamente dal Lunedì al Venerdì per una durata di circa 15 min. Il trattamento radioterapico è eseguito di norma in regime ambulatoriale, non è invasivo e non provoca dolore. Nel corso del trattamento vengono effettuati controlli giornalieri per la corretta esecuzione della terapia e il nostro staff è a disposizione del paziente e dei suoi familiari in qualsiasi fase del trattamento.
  • PRECAUZIONI: nessuna. Il paziente può continuare le sue attività lavorative e familiari, non è assolutamente radioattivo e può pertanto stare a contatto con bambini o donne in stato di gravidanza.

RECAPITI:

dal Lunedi al Venerdi dalle ore 7.00 alle ore 16.30

Tel      0694285417 – 0694285462

Fax     0694285493

Medicina Nucleare

Responsabile
D.ssa Rita Cucchi

Medico
Dr. Claudio Barbarossa

Allergologia

Medico
D.ssa Francesca Lintas

Aandrologia

Responsabile  leggi di più →
Dr. Patrizio Vicini

Centro Cefalee

Medici
Dr.  Paolo Rossi

Dr. Lorenzo Cherubino

 

Chirurgia Plastica

Responsabile
Prof. Giulio Basoccu

Centro Obesità

Responsabile
Dr. Glauco Messina

Dietista
Alessia Sambuchi

 

Scarica Quì la:

Brochure Centro obesità

Chirurgia Vascolare

Responsabile
Dr. Maurizio Caratelli

Chirurgia Generale

Medico
Dr. Massimiliano Di Renzo

Diabetologia

Medici


Dr. Raffaele Scalpone

Dr. Gregorio Santo Versace

Endocrinologia

Medico


Dr. Glauco Messina 

ATTIVITÀ CLINICA

L’Ambulatorio di Endocrinologia e Malattie metaboliche svolge attività clinico-assistenziale per la cura del diabete, dell’obesità, delle malattie della tiroide e di altre patologie endocrine.

Le principali prestazioni cliniche sono:

◦Visite ambulatoriali per l’inquadramento clinico delle patologie endocrine

◦Ecografia della tiroide

◦Prevenzione e cura del diabete e delle complicanze croniche

◦Prevenzione e cura dell’obesità e della sindrome metabolica (in collaborazione con l’Ambulatorio di dietistica)

◦Cura delle malattie della tiroide

Le prestazioni sono erogate sia in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale e sia privatamente, ambulatorialmente e in day-service tramite erogazione di PAC specifici (previa visita endocrinologica).

Nell’ambito di giornate di prevenzione indette annualmente dalle maggiori Società Scientifiche endocrino-metaboliche vengono attivati CHECK-UP diabete, CHECK-UP obesità e CHECK-UP tiroideo.

INFORMAZIONI E CONTATTI

Prenotazioni e informazioni visite mediche:

CUP 06942851

COME SI ACCEDE. Si può accedere all’Ambulatorio di Endocrinologia telefonando al numero del CUP 06942851. Al momento della prenotazione vi verranno chiesti i vostri recapiti (compreso anche un numero telefonico valido e a cui siate raggiungibili).

 

Dermatologia

Medico
D.ssa Francesca Bruni

Epatologia

Medico
Dr. Claudio Puoti

 

Il nostro ambulatorio è dotato di uno strumento all’avanguardia chiamato Fibroscan

 

COS’ È IL FIBROSCAN?
Il fibroscan o elastometria epatica è uno strumento di nuova concezione, che permette di valutare la fibrosi epatica, cioè la cicatrizzazione del fegato conseguente a malattie croniche ( epatiti virali, cirrosi epatica, fegato grasso, steatosi alcolica, ecc)

COME FUNZIONA IL FIBROSCAN ?
Il fibroscan assomiglia ad un ecografo, in quanto è fornito di una sonda ad ultrasuoni che emette un’ onda elastica che attraversa il tessuto epatico.
Quanto più il fegato è duro, tanto più l’ onda si amplificherà, ed il valore numerico ottenuto correla esattamente con la gravità della malattia di fegato e con il rischio di progressione alla cirrosi epatica. Il valore viene espresso con una unità di misura detta kiloPascal (kPa).

IL FIBROSCAN È INVASIVO? È DOLOROSO?
La metodica non è assolutamente invasiva né dolorosa, ed ha ormai quasi del tutto sostituito la biopsia epatica. Non emette radiazioni e può essere ripetuto anche frequentemente, consentendo di seguire eventuale progressione della malattia di fegato.

CHI PUÒ FARE IL FIBROSCAN? CI SONO CONTROINDICAZIONI?
Ogni persona con valori alterati del fegato può effettuare questa indagine.
Uniche controindicazioni sono la gravidanza, il pacemaker, l’obesità patologica e la presenza di ascite (liquido addominale)

QUANTO DURA L’ INDAGINE?
L’ esame è molto breve, e a seconda dei casi dura da 5 a 15 minuti.

IL FIBROSCAN È ATTENDIBILE?
Sebbene non invasiva, la metodica correla esattamente con la biopsia epatica, ed esprime in modo assolutamente preciso il grado del danno del fegato.

Fisiatria

Responsabile
Dr. Dario Lucchetti

Medici
Dr. 

Ginecologia

Medici
D.ssa Filomena De Lucia

 

D.ssa Chiara Pizzicaroli

 

Dott. Antonio Bertoldi

 

L’ambulatorio eseguirà le seguenti prestazioni oltre la visita.

 

Isteroscopia diagnostica:

L’isteroscopia è un’indagine endoscopica che permette lo studio del canale cervicale e la cavità uterina

È eseguita mediante un’ottica che viene introdotta nella cavità uterina che viene distesa utilizzando un mezzo liquido (soluzione fisiologica) o CO2.

L’indagine permette di studiare la morfologia della cavità uterina, della presenza di eventuali neoformazioni (polipi, miomi, neoplasie maligne,) oppure sinechie o corpi estranei (IUD Ritenuto).

L’esame viene eseguito ambulatorialmente senza eccessivo disconfort per la paziente. Solo nel 4% dei casi l’isteroscopia non può essere completata ambulatorialmente per problemi anatomici o particolari stati d’anzia. In tal caso potrà essere programmata in altro regime.

Nel corso dell’esame possono essere eseguiti prelievi bioptici, polipectomie, rimozione di sinechie.

A  termine dell’esame la paziente potrà lamentare lievi algie addominali con scarse perdite ematiche.

 

Colposcopia

La colposcopia è un’indagine di secondo livello nello screening del carcinoma del collo dell’utero. Si effettua solitamente in caso di pap test anomalo. Viene eseguite tramite il colposcopio che permette il controllo del collo dell’utero a vari ingrandimenti. E’ un’indagine non invasiva che viene eseguita con l’ausilio di liquidi appositi che servono a detergere e colorare il collo dell’utero e permette di rilevare lesioni, non sempre visibili a occhio nudo, con eventuali biopsie mirate.

L’esame non crea disconfort alla paziente  e/o disturbi secondari.

Medicina dello Sport

Medico
Dr. Guido Antonucci

Medicina Fisica e Riabilitazione

Responsabile
Dr. Dario Lucchetti

Medicina Generale

Medici


Dr. Luciano Pietrosanti

Dr. Nazzareno Campaniello

Medicina Estetica

Medico


D.ssa Stefania Bizzarri

Neurochirurgia

Medico


Prof. Stefano Coscia

Dr. Umberto Agrillo

 

Centro Sclerosi

Medico

D.ssa Francesca Girardi

Neurologia

Responsabile
Dr. Luigi Calandriello

Medici
D.ssa Maria Grazia Leardi

D.ssa  Pietro Ciabatti

D.ssa Pasqualina Caratozzolo

D.ssa Ferrante Federica

Dr. Vittorio Frasca

 

 

Odontostomatologia

Responsabile    leggi di più →
Dr. Gianluca Gentile

Equipe
D.ssa Michela Baroni
Dr. Luigi Cipriano
Dr. Massimo Paupini
D.ssa Claudia Potente
Dr. Adriano Sansovini
D.ssa Michela Totino

 

Oncologia

Medico
Dr. Gaetano Lanzetta

Ortopedia e Traumatologia

Responsabile
Prof. Francesco Bove

Equipe
D.ssa Giusi Fabiani

 

Oculistica

Responsabile
Dr. Luca Iacobelli

Medico
Dr. Luca Mosca

Il Servizio di Oculistica del GruppoINI fornisce prestazioni mediche (diagnosi e cura delle principali patologie oculistiche) e chirurgiche con tempi di attesa ridotti.

-L’Ambulatorio Oculistico fornisce visite specialitiche con misura della vista, della pressione intraoculare e la valutazione del fondo oculare.
Sceening per il rischio di glaucoma e maculopatia
Ecobiometria

-L’Ambulatorio Chirurgico si avvale delle più moderne attrezzature per la Chirurgia della Cataratta e della Presbiopia, Chirurgia Palpebrale, del Glaucoma, del Calazio e dello Pterigio.
Il tutto in regime di Day Service

 

Patologia Clinica

Medico
Dr. Gianni Tofini

Pneumologia

Medico
Dr. Massimiliano Napolitano

Psicologia

Medico
D.ssa Caterina Semerari

Psichiatria

Medico
Dr. Filippo Talamonti

Podologia

Podologo
Gian Marco Del Brocco

Reumatologia

Responsabile
D.ssa Ilaria D’emilia

Medico
D.ssa Elisa Vesprini

Riabilitazione età evolutiva

Responsabile
D.ssa Maria Nicoletta Aliberti

Terapia del dolore

Medico
Dr. Vincenzo Sauli

Urologia

Responsabile
Dr. Ferdinando De Marco

Documentazione

Carta dei Servizi
Richiesta di Ricovero in Riabilitazione Motoria

Il modulo è valido sia per le proposte di ricovero in regime ordinario sia diurno "day hospital". Il medico accettante, valutate le condizioni cliniche del paziente, indicherà al paziente stesso e/o al medico curante il livello assistenziale più appropriato

Carta dei Diritti del Paziente
Regolamento per i Pazienti e i Visitatori
Politica per la Qualità
Servizio di prenotazione e accettazione
Via di Sant'Anna, Grottaferrata, RM, Italia

Tel. 06 942851
Fax 06 94285610
Email urp.grottaferrata@gruppoini.it

Informazioni Utili e Orari Visite

Cosa portare in clinica

Come tutti i posti molto frequentati anche nella Casa di Cura si potrebbero verificare furti, smarrimenti di denaro, gioielli o altri oggetti di valore terreno ed affettivo: la Clinica e la Direzione sanitaria non si assumono la responsabilità per questi inconvenienti.

Consigliamo, pertanto, di portare solo oggetti indispensabili e prontamente sostituibili quali: spazzolino da denti, dentifricio, sapone, deodorante, biancheria personale, pigiama, vestaglia, pantofole, asciugamani.

Nella borsa non dovranno mai mancare:

  • Richiesta di ricovero redatta dal medico curante
  • Tessera sanitaria
  • Documento di riconoscimento
  • Codice fiscale

Utile e indispensabile portare con sé tutti gli esami clinici, accertamenti diagnostici ed eventuali cartelle cliniche o lettere di dimissione di altre strutture sanitarie o dello stesso reparto, effettuati precedentemente al ricovero in oggetto. Quando il medico verrà a visitare il paziente, bisognerà comunicare notizie relative a farmaci regolarmente assunti anche se si tratta di banali lassativi, malattie della famiglia qualora fosse richiesto, abitudini, stile di vita e tutto quello che il sanitario vi domanderà, rammentandovi che il dottore è legato al segreto professionale.

Qualora ne foste sprovvisti al momento del ricovero, è sempre possibile farsi portare da casa quanto richiesto nei giorni successivi al ricovero ma in tempo congruo affinché i medici possano avere, nel più breve tempo possibile, un quadro clinico chiaro delle condizioni generali dell’interessato.

Custodia di denaro e oggetti di valore

Ogni paziente ricoverato dovrà custodire con cura il denaro e gli oggetti di valore che ha deciso di portare con sé rammentandosi sempre che la Casa di Cura non potrà essere chiamata a rispondere di eventuali ammanchi.
La vita in clinica
La vita del reparto è scandita da ritmi quotidiani che rispecchiano precise necessità organizzative e di ogni paziente.
Per tale motivo è bene che i pazienti al momento del ricovero imparino a conoscere in linea di massima le attività svolte ed in quale fascia oraria vengono generalmente effettuate.
Il personale infermieristico svolge attività lavorativa in tre turni rispettivamente di sette e dieci ore con cambi così stabiliti: h 7:00 – h 14:00 21:00.
Qualche minuto prima del cambio dei turni, tra gli infermieri avviene il “passaggio delle consegne”, per cui preghiamo gentilmente i pazienti ed i loro familiari di avere un po’ di pazienza se il personale paramedico dovesse attardarsi nella risposta. Tutto questo esclusivamente nell’interesse del paziente tenendo ben presente che le urgenze vere e proprie verranno espletate, come sempre, nel minor tempo possibile.
Le principali attività assistenziali sono distribuite durante la mattinata tenendo ben presente che:
3 dalle 8:00 alle 9:00 si effettuano i ricoveri dei pazienti.
Invitiamo pertanto a:
• arrivare in orario, se possibile;
• venire a digiuno in modo tale da consentire al personale infermieristico di effettuare il prelievo del sangue per gli esami ematochimici del caso;
• il personale in servizio assegnerà la stanza seguendo un criterio ben preciso; si invitano pertanto i pazienti ad assecondare le decisioni dei sanitari in quanto la scelta viene sempre fatta rispettando le esigenze di ognuno di voi;
3 alle 12:00 viene servito il vitto. Preghiamo quindi i parenti dei pazienti ed i pazienti stessi di aspettare che il passaggio del carrello con gli alimenti abbia terminato il giro in modo tale che vengano rispettate le norme igieniche stabilite e più elementari.
Anche nel pomeriggio si svolgono attività assistenziali; ricordiamo ai pazienti che prima di allontanarsi dalle proprie stanze, dovranno chiedere al personale infermieristico il permesso onde evitare di trovarsi nell’impossibilità di eseguire eventuali esami clinico-strumentali programmati in quel pomeriggio.

ORARI E MODALITA' DI VISITA AI PAZIENTI

 

  • Unità Operativa di MEDICINA GENERALE      (LINEA GIALLA piano 0)

FERIALI        DALLE ORE 15:00   ALLE ORE 17:00

FESTIVI        DALLE ORE 10:30    ALLE ORE 12:30     /    DALLE ORE 15:00  ALLE ORE 17:00


  • Unità Operativa di RIABILITAZIONE MOTORIA Modulo A (LINEA GIALLA piano 0)

FERIALI       DALLE ORE 11:00   ALLE ORE 12:00     /    DALLE ORE 14:30   ALLE ORE 16:00

FESTIVI        DALLE ORE 11:00   ALLE ORE 12:00     /    DALLE ORE 14:30   ALLE ORE 16:00


  • Unità Operativa di CHIRURGIA ORTOPEDICA (LINEA GIALLA piano 1 – LINEA BLU piano 0)

FERIALI        DALLE ORE 10:30   ALLE ORE 11:30     /    DALLE ORE 17:00   ALLE ORE 18:30

FESTIVI        DALLE ORE 10:30   ALLE ORE 11:30     /    DALLE ORE 17:00   ALLE ORE 18:30


  • Unità Operativa di HOSPICE (cure palliative) (piano 1°)

FERIALI       INGRESSO LIBERO H 24

FESTIVI        INGRESSO LIBERO H 24


  • Unità Operativa di ONCOLOGIA (piano 1°)

FERIALI       DALLE ORE 10:30   ALLE ORE 15:30     /    DALLE ORE 17:30   ALLE ORE 20:00

FESTIVI        DALLE ORE 10:30   ALLE ORE 15:30     /    DALLE ORE 17:30   ALLE ORE 20:00


  • Unità Operativa di RIABILITAZIONE NEUROMOTORIA Modulo B (piano 2°)

FERIALI        DALLE ORE 11:00   ALLE ORE 12:00     /    DALLE ORE 14:30   ALLE ORE 16:00

FESTIVI        DALLE ORE 11:00   ALLE ORE 12:00     /    DALLE ORE 14:30   ALLE ORE 16:00


  • Unità Operativa di UROLOGIA (piano 3°)

FERIALI         DALLE ORE 15:30   ALLE ORE 17:30   /  DALLE ORE 18:30 ALLE ORE 19:30

FESTIVI         DALLE ORE 10:30 ALLE ORE 11:30 / DALLE 15:30  ALLE 17:30 / DALLE 18:30  ALLE 19:30                                           

 

 

Visita dei medici

La visita da parte del responsabile del reparto e dei suoi assistenti generalmente viene effettuata durante la mattinata e a loro discrezione eventualmente anche nel tardo pomeriggio; i sanitari esortano caldamente tutti i familiari ad uscire dallo stesso affinché la visita stessa si possa svolgere nella maniera più accurata possibile e nel pieno rispetto del lavoro altrui.

Certificati

I pazienti che avessero necessità di certificato di degenza dovranno richiederlo al caposala del reparto oppure all’ufficio amministrativo/ricoveri.
La richiesta di copia della cartella clinica dovrà essere presentata all’accettazione ambulatoriale durante gli orari d’ufficio dal lunedì al venerdì (dalle ore 8,30 alle 18,30) e il sabato (dalle ore 8,30 alle 13,00).
Il ritiro delle cartelle cliniche potrà essere effettuato dal lunedì al venerdì dalle ore 10,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,00.

Permessi di uscita dalla clinica

Il paziente, solo in casi eccezionali e strettamente personali e sotto la propria responsabilità, potrà godere di permesso di uscita dalla struttura sanitaria; la richiesta di permesso dovrà essere fatta al responsabile del reparto che provvederà al vaglio della stessa e, di conseguenza, a rilasciare l’autorizzazione.

Fumo

È utile ribadire il divieto assoluto di fumare in stanza, nei corridoi della Clinica ed in tutta la struttura, sia per pazienti che per i parenti, così come stabilito dalla legge n. 3 del 16 gennaio 2003.

Dimissione

Al momento della dimissione verrà rilasciata al paziente una relazione clinica dettagliata da consegnare al medico curante contenente diagnosi, esami eseguiti, consigli terapeutici e proposta di terapia.

Servizi Offerti

Servizi

Accettazione: CUP 06 942851, attiva dal LUNEDI’ al VENERDI’ dalle 08,00 alle 19,00 il sabato dalle ore 8,00 ale 13,00

La Divisione lNl di Grottaferrata dispone inoltre dei seguenti servizi ambulatoriali: radioterapia oncologica con 2 acceleratori lineari 18 MeV, allergologia, ambulatorio di ecografia diagnostica e interventistica, capillaroscopia, cardiologia, angiologia, centro antidiabetico, centro di alta specializzazione per la cura delle cefalee, centro per la cura dell’obesità e sovrappeso, centro per la cura della sordità, del russamento e delle apnee notturne, Centro per la dignosi e cura della Malattia di Parkinson e del movimento, Centro per la diagnosi e cura della Sclerosi multipla, dermatologia, diagnostica per immagini (risonanza magnetica 1,5 Tesle, TAC, MOC, RX, ecografia), endocrinologia, diabetologia, endoscopia digestiva, fisiochinesiterapia, ginecologia, laboratorio analisi, medicina nucleare, neurochirurgia, neurologia, neurofisiopatologia, neuropsicologia, dietologia, epatologia, infettivologia, otorinolaringoiatria, odontoiatria, roentgenterapia, oculistica, ortopedia e traumatologia, psicologia clinica, reumatologia, urologia e andrologia, litotrissia articolare, Servizio di Neurologia pediatrica e psicopatologia dell’età evolutiva, Centro per il trattamento delle disfunzioni sessuali maschili e femminili.

Servizi all’interno della camera

Internet
TV satellitare
Radio
Telefono privato.

Assistenza Religiosa

Nella Clinica, al piano terra è situata una Cappella per il culto cattolico dove, secondo orari affissi all’esterno della stessa, si svolge la Santa Messa.

Al di fuori degli orari stabiliti, il paziente potrà recarsi in Chiesa qualsiasi volta ne abbia desiderio, compatibilmente con gli appuntamenti prefissati per effettuare esami clinico strumentali

Edicola

Presso il BAR è possibile acquistare giornali, riviste.

Bar

  • Lun.-Ven.: 8,00-19,00
  • Sab.-Dom.: 8,00-17,00

Telefono in camera

Per ricevere chiamate dall’esterno fino alle ore 20,00, disabilitato per le telefonate uscenti; per conoscere il numero di telefono sul quale poter ricevere chiamate rivolgersi al caposala del reparto di degenza

Servizio ristorante

Dove il paziente potrà mangiare durante la degenza ad eccezione del pranzo del primo giorno di ricovero che dovrà essere consumato nella stanza assegnata; per i parenti dei ricoverati è possibile acquistare ticket per il pranzo

Servizio navetta

Gratuito (Albano-Frascati-Marino-Grottaferrata).

ORARI SERVIZIO NAVETTA prima corsa alle ore 0 7:00 / ultima corsa ore13:50 dal lunedì al venerdi

Ore 07:00 INI – Marino (7:05) – INI (7:30)

Ore 07:15 INI – Ciampino (7:30) – Frascati (8:00) – Grottaferrata (8:15) – Marino (8:25) – INI (8:35)

Ore 08:50 INI – Marino (8:55) – Rocca di Papa (9:15) – Ariccia (9:25) – Albano (9:30) – Marino (9:45) – INI (9:50)

Ore 10:00 INI – Ciampino (10:15) – Frascati (10:35) – Grottaferrata (10:45) – Marino (10:35) – INI (11:00)

Ore 11:10 INI – Marino (11:15) – Rocca di Papa (11:30) – Ariccia (11:40) – Albano (11:50) – Marino (12:00) – INI (12:15)

Ore 12:20 INI – Marino (12:25) – Grottaferrata (12:30) – Frascati (12:35) – Grottaferrata (12:45) – Marino (12:50) – INI (12:55)

Ore (13:00) – Marino (13:05) – INI (13:15)

Ore 13:50 INI – Marino (13:55) – Ciampino (14:10) – Frascati (14:30) – Grottaferrata 14:40) – INI (14:50)

Fermate, Marino, Piazza Matteotti (davanti Uninicredit) orari: 7:05 – 8:25 – 9:45 – 10:35 – 12:00 – 12:50 – 13:05

Fermate, Grottaferrata, Chiesa Sacro Cuore – Poggio Tulliano – Squarciarelli (edicola) orari: 8:15 – 10:45 – 12:30 – 12:45 – 14:40

Fermate, Frascati, Piazza Marconi (davanti alla sede Comunale) orari: 08:00 – 10:35 – 12-35 – 14-30

Fermate, Ciampino, Piazza Pace (davanti la Chiesa) orari: 7:30 – 10:15 – 14:10

Fermate, Ariccia, Piazza di Corte orari: 9:25 – 11:40.

Fermate, Rocca di Papa, piazza Margherita (davanti edicola) orari: 9:15 – 11:30

Fermate, Albano, Piazza Marconi orari: 9:30 e 11:50

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi