Deprecated: Function set_magic_quotes_runtime() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/common.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 8 Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/constants.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1 Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/template.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1 Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/sessions.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1 Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/auth.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1 Deprecated: Function eregi() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/functions.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1 Deprecated: Function eregi() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/functions.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1 Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/functions.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1 Deprecated: Call-time pass-by-reference has been deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/extra_functions.php on line 357 Deprecated: Call-time pass-by-reference has been deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/extra_functions.php on line 365 Deprecated: Call-time pass-by-reference has been deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/extra_functions.php on line 511 Deprecated: Call-time pass-by-reference has been deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/extra_functions.php on line 547 Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/extra_content_functions.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1 Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/db.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1 Deprecated: Function eregi() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/db/mysql4.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1 Deprecated: Function eregi() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/db/mysql4.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1 Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/db/mysql4.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1 Deprecated: Function eregi() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/extra_common.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1 Deprecated: Function eregi() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/extra_common.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1 Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /web/htdocs/www.gruppoini.it/home/includes/extra_common.php(2) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1 Divisione Grottaferrata
Divisione Grottaferrata
Divisione Grottaferrata
via S. Anna, snc 00046 Grottaferrata - RM
telefono: 06 942851
fax: 06 94285243

INI DIVISIONE GROTTAFERRATA
VIA S. ANNA, snc
00046 GROTTAFERRATA (RM)
E' attivo il CUP (Centro Unico di Prenotazione) al n. 06 942851 -  FAX. 06.94285243.

Scarica qui di seguito la Carta dei Servizi e il modulo per la Richiesta di Ricovero in Riabilitazione Motoria (il modulo è valido sia per le proposte di ricovero in regime ordinario sia diurno "day hospital". Il medico accettante, valutate le condizioni cliniche del paziente, indicherà al paziente stesso e/o al medico curante il livello assistenziale più appropriato).

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico: tel. 06 94285218 - e-mail urp.grottaferrata@gruppoini.it 

E' possibile prendere visione, scaricandoli, dei seguenti documenti: Carta dei Diritti del Paziente, Regolamento per i Pazienti e i Visitatori, Politica per la Qualità

La sede INI Divisione Grottaferrata è una delle più importanti realtà mediche dell'hinterland romano ed il fulcro delle Divisioni del Gruppo INI nel quadro di un unico progetto sanitario a valenza interregionale. La struttura è stata, fino al 1971, dimora del Pontificio Collegio Scozzese di S. Andrea Apostolo.
L'INI Divisione Grottaferrata è un istituto polispecialistico accreditato con il SSN.
E' articolato in servizi ambulatoriali, attività di ricovero ordinario e in regime di Day Hospital.
La casa di cura, inoltre, offre consulenze ambulatoriali tra cui citiamo solo a titolo esemplificativo il Centro per la diagnosi e cura delle Cefalee, il Centro per la terapia dell'obesità e del sovrappeso, il Centro per la diagnosi e cura della Malattia di Parkinson e disturbi del movimento, il Centro per la diagnosi e cura della Sclerosi multipla.

Con decreto n. U00204 del 24 maggio 2013 il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, in qualità di commissario ad acta della sanità regionale, ha concesso a INI Grottaferrata il provvedimento di conferma e rilascio del titolo autorizzativo e di accreditamento istituzionale definitivo per tutte le prestazioni medico-chirurgiche già erogate da INI Grottaferrata, oltre all’avvio di nuovi importanti servizi assistenziali susseguenti al processo di riconversione iniziato con il decreto n. 29 del 2012.

Il decreto di Zingaretti ha confermato l’autorizzazione per oltre 220 posti letto, suddivisi tra attività per acuzie e di riabilitazione neuro-motoria.

In particolare, l’offerta ospedaliera accreditata adesso consta di: a) 73 posti letto per acuti appartenenti al Raggruppamento medico-chirurgico (44 pp.ll. di ricovero ordinario di medicina generale e di neurologia, 15 pp.ll. di urologia e 7 pp.ll. di ortopedia; 7 pp. ll. di day hospital, di cui 3 di day surgery per gli interventi ortopedici e i restanti 4 per i ricoveri diurni di medicina generale); b) 67 posti letto del Raggruppamento riabilitativo (60 per la degenza di riabilitazione neuromotoria e ortopedica; 7 inday hospital per la stessa funzione); c) 25 posti letto per il Raggruppamento oncologico (15 in ricovero ordinario e 10 in day hospital).

Il decreto di Zingaretti concede l’accreditamento definitivo a INI Grottaferrata per un Centro residenziale per cure palliative (hospice) articolato su 5 posti letto residenziali e 20 in regime di assistenza domiciliare, integrati funzionalmente con l’Unità di Oncologia della Casa di Cura, nell’ottica di favorire la continuità assistenziale e la qualità delle cure prestate ai pazienti oncologici.

Contestualmente sono stati confermati i Servizi di diagnosi e cura utilizzabili anche ambulatorialmente e numerose attività ambulatoriali tra cui: laboratorio specialistico, radiodiagnostica con TAC multistrato, Servizio di medicina nucleare; RMN Philips 1,5 Tesla; elettroencefalografia; neuro fisiopatologia; poliambulatori sia in regime ambulatoriale che in day service (cardiologia, chirurgia generale, chirurgia plastica, medicina dello sport, endocrinologia, nefrologia, neurochirurgia, neurologia, oculistica, odontostomatologia, ortopedia e traumatologia, ginecologia, otorinolaringoiatria, psichiatria, urologia, dermosifilopatia, medicina fisica e riabilitazione, gastroenterologia, oncologia, pneumologia, reumatologia); ambulatori chirurgici per l’esecuzione di APA nelle specialità di chirurgia della mano, oculistica, chirurgia vascolare e angiologia, dermatochirurgia, etc..); radioterapia con acceleratore lineare.

 

 

Servizi

Servizio di prenotazione e accettazione: 
scarica qui la brochure

accettazione: CUP 06 942851, attiva dal lunedì al venerdì ore 10-16; il sabato ore 10-13
Il servizio è attivo fino alle ore 19.00


Servizio di prenotazione Radiologica
(Risonanza magnetica e TAC):

E' attivo il CUP (Centro Unico di Prenotazione) al n. 06 942851

Compiti della Clinica
Gli obiettivi principali della Clinica sono quelli di offrire ai degenti diagnosi accurate nel minor tempo possibile, terapie adatte per ciascun paziente, personale medico e paramedico altamente qualificato, sostegno professionale ed umano al malato ed ai familiari.
Affinché ciò sia possibile è necessario che tutto il personale che lavora nella struttura, medici, infermieri, ausiliari, tecnici ed amministrativi, si impegni a fondo.
Dal momento che i pazienti, i familiari ed il personale che giornalmente “vivono la vita di reparto” sono costantemente sottoposti ad emozioni e stress di vario genere ed entità, è necessario che ognuno di loro collabori a creare e a mantenere un clima sereno, proficuo e del saper vivere nel reciproco rispetto.
Chiediamo perciò ai familiari ed al personale tutto, di rispettare alcune regole nell’interesse di ogni paziente.
Cosa portare in clinica
Come tutti i posti molto frequentati anche nella Casa di Cura si potrebbero verificare furti, smarrimenti di denaro, gioielli o altri oggetti di valore terreno ed affettivo: la Clinica e la Direzione sanitaria non si assumono la responsabilità per questi inconvenienti.
Consigliamo, pertanto, di portare solo oggetti indispensabili e prontamente sostituibili quali: spazzolino da denti, dentifricio, sapone, deodorante, biancheria personale, pigiama, vestaglia, pantofole, asciugamani.
Nella borsa non dovranno mai mancare:
• Richiesta di ricovero redatta dal medico curante
• Tessera sanitaria
• Documento di riconoscimento
• Codice fiscale
Utile e indispensabile portare con sé tutti gli esami clinici, accertamenti diagnostici ed eventuali cartelle cliniche o lettere di dimissione di altre strutture sanitarie o dello stesso reparto, effettuati precedentemente al ricovero in oggetto. Quando il medico verrà a visitare il paziente, bisognerà comunicare notizie relative a farmaci regolarmente assunti anche se si tratta di banali lassativi, malattie della famiglia qualora fosse richiesto, abitudini, stile di vita e tutto quello che il sanitario vi domanderà, rammentandovi che il dottore è legato al segreto professionale.
Qualora ne foste sprovvisti al momento del ricovero, è sempre possibile farsi portare da casa quanto richiesto nei giorni successivi al ricovero ma in tempo congruo affinché i medici possano avere, nel più breve tempo possibile, un quadro clinico chiaro delle condizioni generali dell’interessato.
Custodia di denaro e oggetti di valore
Ogni paziente ricoverato dovrà custodire con cura il denaro e gli oggetti di valore che ha deciso di portare con sé rammentandosi sempre che la Casa di Cura non potrà essere chiamata a rispondere di eventuali ammanchi.
La vita in clinica
La vita del reparto è scandita da ritmi quotidiani che rispecchiano precise necessità organizzative e di ogni paziente.
Per tale motivo è bene che i pazienti al momento del ricovero imparino a conoscere in linea di massima le attività svolte ed in quale fascia oraria vengono generalmente effettuate.
Il personale infermieristico svolge attività lavorativa in tre turni rispettivamente di sette e dieci ore con cambi così stabiliti: h 7:00 - h 14:00 21:00.
Qualche minuto prima del cambio dei turni, tra gli infermieri avviene il “passaggio delle consegne”, per cui preghiamo gentilmente i pazienti ed i loro familiari di avere un po’ di pazienza se il personale paramedico dovesse attardarsi nella risposta. Tutto questo esclusivamente nell’interesse del paziente tenendo ben presente che le urgenze vere e proprie verranno espletate, come sempre, nel minor tempo possibile.
Le principali attività assistenziali sono distribuite durante la mattinata tenendo ben presente che:
3 dalle 8:00 alle 9:00 si effettuano i ricoveri dei pazienti.
Invitiamo pertanto a:
• arrivare in orario, se possibile;
• venire a digiuno in modo tale da consentire al personale infermieristico di effettuare il prelievo del sangue per gli esami ematochimici del caso;
• il personale in servizio assegnerà la stanza seguendo un criterio ben preciso; si invitano pertanto i pazienti ad assecondare le decisioni dei sanitari in quanto la scelta viene sempre fatta rispettando le esigenze di ognuno di voi;
3 alle 12:00 viene servito il vitto. Preghiamo quindi i parenti dei pazienti ed i pazienti stessi di aspettare che il passaggio del carrello con gli alimenti abbia terminato il giro in modo tale che vengano rispettate le norme igieniche stabilite e più elementari.
Anche nel pomeriggio si svolgono attività assistenziali; ricordiamo ai pazienti che prima di allontanarsi dalle proprie stanze, dovranno chiedere al personale infermieristico il permesso onde evitare di trovarsi nell’impossibilità di eseguire eventuali esami clinico-strumentali programmati in quel pomeriggio.
Fumo
È utile ribadire il divieto assoluto di fumare in stanza, nei corridoi della Clinica ed in tutta la struttura, sia per pazienti che per i parenti, così come stabilito dalla legge n. 3 del 16 gennaio 2003.
Visita dei medici
La visita da parte del responsabile del reparto e dei suoi assistenti generalmente viene effettuata durante la mattinata e a loro discrezione eventualmente anche nel tardo pomeriggio; i sanitari esortano caldamente tutti i familiari ad uscire dallo stesso affinché la visita stessa si possa svolgere nella maniera più accurata possibile e nel pieno rispetto del lavoro altrui.

Visita dei familiari
giorni feriali: ore 12.30-13.30; 18.30-19.30

domenica e giorni festivi: ore 10.00-11.30; 15.00-17.30; 18.30-19.30
La visita di parenti e amici è un momento molto atteso dal paziente; questa volta la richiesta di collaborazione è estesa anche ai parenti, pertanto:
- nell’interesse del paziente vi preghiamo di rispettare gli orari che sono affissi sulla porta di accesso al reparto;
- osservare le regole igieniche e della buona creanza;
- la stanza nella quale è ricoverato il vostro congiunto dovrebbe assolutamente essere tenuta in ordine; pertanto, buste, carte, scatole da gettare dovrebbero essere riposte nel cestino dell’immondizia e non lasciate in giro;
- potrebbe capitare che un paziente non sia in grado di muoversi dalla stanza, per tale motivo vi preghiamo di entrare poche persone alla volta (massimo 2) nella stanza del vostro congiunto sia per rispetto del paziente, che nei confronti del suo compagno di stanza; la stessa preghiera è estesa anche ai pazienti che sono in stanza singola;
- l’affollamento delle stanze di degenza, sono riconosciute concause di infezioni contratte dai pazienti ricoverati; si potrebbe pertanto assistere a un prolungamento dei giorni di ricovero a scapito del malato;
- per i pazienti che sono in grado di uscire dalla stanza, viene consigliato di ricevere parenti e amici nel salone principale attrezzato allo scopo, in quanto munito di comode poltrone e divani; durante la stagione estiva una passeggiata nel giardino con sosta nei gazebo antistanti l’entrata principale della Clinica potrebbe essere una valida alternativa;
- è possibile avere, in casi particolari, permessi di visita fuori orario. Tali permessi si riferiscono a una persona sola e vengono rilasciati dal caposala del reparto dopo valutazione del responsabile del reparto o di chi ne fa le veci;
- durante la visita ai pazienti, evitare per quanto possibile, di sottoporre il malato ad un forte stress emotivo e fisico tale da poterne minare lo stato di salute;
- persone affette da raffreddore e/o qualsivoglia forma influenzale dovrebbero evitare di far visita al malato per ovvi motivi.
Queste semplici ma importanti regole dovrebbero venire intese come norme dettate nell’interesse del paziente ricoverato.
Sono da evitare omaggi come piante e fiori solo perché potrebbero ridurre e complicare interventi di pulizia e disinfezione delle superfici.
Le visite dei minori sono sconsigliate in quanto i bambini potrebbero essere veicolo di trasmissione involontaria di malattie esantematiche e di altra natura infettiva. Non è consentito l’ingresso ai bambini minori di 12 anni.
Discussioni di qualsiasi genere con il personale, tenuto a far rispettare le sopracitate regole, sono da ritenersi assolutamente sterili ed inutili in quanto causano solo incomprensioni, fatica e “perdita” di tempo per tutti.

Colloquio con i medici
All’ingresso del reparto, vicino all’orario di visita è affisso anche l’orario di ricevimento dei parenti da parte dei medici. Anche in questo caso vi chiediamo gentilmente che venga rispettato nell’interesse del paziente e del buon funzionamento della vita di reparto.

Certificati
I pazienti che avessero necessità di certificato di degenza dovranno richiederlo al caposala del reparto oppure all’ufficio amministrativo/ricoveri.
La richiesta di copia della cartella clinica dovrà essere presentata all’accettazione ambulatoriale durante gli orari d’ufficio dal lunedì al venerdì (dalle ore 8,30 alle 18,30) e il sabato (dalle ore 8,30 alle 13,00).
Il ritiro delle cartelle cliniche potrà essere effettuato dal lunedì al venerdì dalle ore 10,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,00.
Permessi di uscita dalla clinica
Il paziente, solo in casi eccezionali e strettamente personali e sotto la propria responsabilità, potrà godere di permesso di uscita dalla struttura sanitaria; la richiesta di permesso dovrà essere fatta al responsabile del reparto che provvederà al vaglio della stessa e, di conseguenza, a rilasciare l’autorizzazione.
Dimissione
Al momento della dimissione verrà rilasciata al paziente una relazione clinica dettagliata da consegnare al medico curante contenente diagnosi, esami eseguiti, consigli terapeutici e proposta di terapia.
Assistenza religiosa

Nella Clinica, al piano terra è situata una Cappella per il culto cattolico dove, secondo orari affissi subito fuori della stessa, si svolge la Santa Messa.

Al di fuori degli orari stabiliti, il paziente potrà recarsi in Chiesa qualsiasi volta ne abbia desiderio compatibilmente con gli appuntamenti prefissati per effettuare esami clinico strumentali.

 

All'interno della clinica INI Grottaferrata sono disponibili i seguenti servizi:

  • Videosan*
    Videosan è un sistema multimediale interattivo per l'intrattenimento e la degenza dei pazienti.
    Servizi di intrattenimento:
    1) Visione dei canali televisivi
    2) Ascolto dei canali radiofonici
    3) Ascolto di musica selezionabile in un vasto repertorio selezionato
    4) Giochi per intrattenimento selezionati per genere e categoria
    5) Navigazione internet libera
    6) Visione di film a richiesta senza attendere programmazioni orarie
    7) Telefonia VOIP per comunicare con telefonia fissa e mobile
    Servizi di degenza:
    1) Agenda del malato per conoscere il programma medico-sanitario della giornata
    2) Cartella clinica personale per conoscere la situazione generale della patologia
    3) Messaggistica per inviare e ricevere messaggi all'interno della struttura ospedaliera o ad un indirizzo di posta elettronica. E' possibile inoltre comunicare con l'infermieria e medico curante
    4) Feedback: servizio che offre la possibilità di comunicare la soddisfazione generale del servizio medico sanitario e di degenza
    5) Edicola: servizio che permette di acquistare direttamente prodotti di edicola rimanendo nel proprio letto
    6) Bar: servizio che permette di ordinare al bar bevande o altro dal posto di degenza
    7) Prenotazione pasti per conoscere preventivamente il menù del giorno ed eventualmente effettuare delle scelte

    *Alcuni servizi potrebbero non essere ancora attivi o in fase di sperimentazione
     
  • Raccolta differenziata dei rifiuti nelle singole camere e in tutto l'Istituto

  • Assistenza religiosa
    Nella Clinica, al piano terra è situata una Cappella per il culto cattolico dove, secondo orari affissi all'esterno della stessa, si svolge la Santa Messa.
    Al di fuori degli orari stabiliti, il paziente potrà recarsi in Chiesa qualsiasi volta ne abbia desiderio, compatibilmente con gli appuntamenti prefissati per effettuare esami clinico strumentali
  • Edicola
    presso la quale è possibile acquistare giornali, riviste, ricariche telefoniche, negli orari affissi sulla vetrina del giornalaio: Lun.Sab.: 8,00-12,00
  • Bar
    (Lun.-Ven.: 8,00-19,00; Sab.-Dom.: 8,00-17,00)
  • Telefono pubblico funzionante con scheda telefonica presente in tutti i piani
  • Telefono in camera per ricevere chiamate dall’esterno fino alle ore 20,00, disabilitato per le telefonate uscenti; per conoscere il numero di telefono sul quale poter ricevere chiamate rivolgersi al caposala del reparto di degenza
  • Servizio ristorante dove il paziente potrà mangiare durante la degenza ad eccezione del pranzo del primo giorno di ricovero che dovrà essere consumato nella stanza assegnata; per i parenti dei ricoverati è possibile acquistare ticket per il pranzo al costo di 10,00 euro
  • servizio navetta gratuito (Albano-Frascati-Marino-Grottaferrata). Per gli orari, consultare la sezione "Come arrivare"